Stazione di S.Maria Novella

- Firenze Viva

Stazione di S.Maria Novella

Stazione di S.Maria NovellaSorge dove esisteva la precedente stazione della strada ferrata ĹMaria Antonia' ,un edificio progettato e realizzato tra il 1848 e il 1851.

La stazione venne chiamata cosý in onore di Maria Antonia di Borbone due Sicilie, moglie del granduca Leopoldo II. Questa strada ferrata univa Firenze alle cittÓ di Prato, Pistoia e Lucca.
L'attuale stazione venne realizzata negli anni 1933-'35 da un gruppo di architetti toscani coordinato dal celebre Giovanni Michelucci. ╚ un bell'esempio stile funzionalista che senza rinnegare soluzioni moderne, felicemente si integra con l'ambiente preesistente; questo Ŕ particolarmente evidente nella facciata prospiciente la gotica tribuna della chiesa di S. Maria Novella.
Interessanti, perchÚ uniscono elementi di pura razionalitÓ ad un effetto monumentale, l'atrio della biglietteria e sul lato verso piazza Adua, la palazzina reale, chiamata cosý perchÚ destinata a ricevere il Re d'Italia, che si affaccia su piazza Adua.
Tuttavia questa non fu la prima stazione di Firenze, in quanto nel 1847 era stata inaugurata la stazione della Ferrovia Leopolda.
Scegli online bed and breakfast, alberghi ed hotel a Firenze
con il nostro sistema di prenotazione online.
È facile, sicuro e veloce!

Approfondimenti
Chi Siamo | Servizio Informazioni | Mappa del Sito | Privacy Policy
italiano | english | deutsch | franšais | espa˝ol | Japanize
Firenze