Ponte del 25 aprile e del 1░ maggio 2013 a Firenze

- Firenze Viva

Ponte del 25 aprile e del 1░ maggio 2013 a Firenze

In tutte le stagioni, primavera o no, con il sole o con la pioggia, c'Ŕ poco da dire o da fare: la Culla del Rinascimento Ŕ indiscutibilmente sinonimo di cultura, bellezza, arte. Tuttavia, per quanto sempre meravigliosa, anche Firenze beneficia dell'arrivo della bella stagione e il ponte compreso tra il 25 Aprile e il 1░ maggio ve ne darÓ senz'altro una conferma, continuando al contempo a caratterizzare l'offerta culturale cittadina per il proprio consuetudinario altissimo livello.

Il bellissimo Palazzo Medici ľ Riccardi ospita, fino al 25 maggio, The Dalý Universe. Una mostra curata da Beniamino Levi, profondo conoscitore dell'artista catalano, che presenta al pubblico collezioni di sculture, grafiche, oggetti in vetro e oro, collage, complementi d'arredo disegnati e realizzati dal genio dell'artista, in modo da costituire, oltraea un incontro con la bellezza dell'arte di Salvador Dalý, anche un modo per imparare qualcosa sui metodi e il modo di lavorare dell'artista.

Lo spazio di Palazzo Strozzi, importante edificio storico riconsegnato alla cittÓ di Firenze da una nuova e intelligente gestione, ospita fino al 18 agosto la mostra La primavera del Rinascimento. La scultura e le arti a Firenze 1400 ľ 1460. Dieci sezioni tematiche che illustrano con dovizia di particolari la genesi di quello che Ŕ universalmente conosciuto come il ômiracoloö del Rinascimento fiorentino attraverso 140 opere, in buona parte sculture. L'assunto principale di questa mostra Ŕ infatti innanzitutto pedagogico, mostrando come il Rinascimento sia arrivato prima nella scultura che nella pittura, e lo fa attraverso capolavori di Donatello, Desiderio da Settignano, Ghiberti, Brunelleschi, Giotto, Cimabue, Luca Della Robbia, Filippo Lippi, Masaccio, Paolo Uccello, alcuni dei quali esposti per la prima volta al pubblico dopo un accurato restauro operato proprio dalla Fondazione palazzo Strozzi.

Fino al 3 novembre il museo Stibbert ospiterÓ settanta capolavori provenienti dalla collezione giapponese di Frederik Stibbert nella mostra Samurai. Un'esposizione in grado di condurre il visitatore nel mondo dei samurai nipponici permettendo di scoprirne, oltre alla notorietÓ di guerrieri coraggiosi, anche il lato meno noto ma senz'altro non meno interessante di raffinati committenti di armi e armature.

Scegli online bed and breakfast, alberghi ed hotel a Firenze
con il nostro sistema di prenotazione online.
È facile, sicuro e veloce!

Approfondimenti
Chi Siamo | Servizio Informazioni | Mappa del Sito | Privacy Policy
italiano | english | deutsch | franšais | espa˝ol | Japanize
Firenze