Museo dell'Opera del Duomo: Altare d'argento

- Firenze Viva

Museo dell'Opera del Duomo: Altare d'argento

Capolavoro dell'oreficeria gotica e rinascimentale toscana, fu lavorato tra il 1366 e il 1480.

Impressionante per la ricchezza e la complessitÓ ornamentale, era la meraviglia del Battistero e va immaginato in relazione allo splendore dorato dei mosaici e alla sontuositÓ dei marmi di quell'interno. Vi risalta la statua di S. Giovanni Battista di Michelozzo, del 1452 e, sul fianco destro, la tragica, intensa, Decapitazione del Battista, opera di Andrea del Verrocchio, il maestro di Leonardo.
Tutto l'altare cost˛ pi¨ di 10.000 fiorini d'oro.
Usciti dal Museo dell'Opera, al n░54 rosso di Piazza Duomo, una lapide ricorda il "Sasso di Dante", la pietra sulla quale, secondo la tradizione, il sommo poeta si fermava in estate a meditare.
Scegli online bed and breakfast, alberghi ed hotel a Firenze
con il nostro sistema di prenotazione online.
È facile, sicuro e veloce!

Approfondimenti
Chi Siamo | Servizio Informazioni | Mappa del Sito | Privacy Policy
italiano | english | deutsch | franšais | espa˝ol | Japanize
Firenze